Col du Sommelier

19 07 2011

Vedi anche  https://francescomartini2010.wordpress.com/le-alpi-piemontesi/

 

Dopo essere rimasto a bocca asciutta lo scorso anno a causa della neve, come mi ero promesso, torno sul Sommelier (questa volta accompagnato) con il proposito di arrivare in cima. Anzichè il periodo di giugno (troppo freddo) ho scelto di partire verso metà Luglio, così da trovare le strade libere.

In effetti di neve ne è rimasta ben poca: nel pomeriggio iniziamo la salita dirigendoci verso il rifugio Scarfiotti. La strada durante la settimana è sempre aperta al traffico motorizzato. Nel fine settimana invece, per poterla percorrere in moto, occorre aspettare le 1700.

Giunti al rifugio Scarfiotti imbochiamo lo sterrato che si fa più stretto e ripido ma resta in ogni caso piuttosto facile anche con gomme stradali.

Si prosegue per diversi chilometri, i paesaggi sono mozzafiato e la pendenza non è mai eccessiva

Salendo verso i 2700 m slm si comincia a incontrare qualche lingua di neve. Il calo di potenza del monocilindrico e appena percettibile.

Fino a che si arriva a destinazione. Il Col du Sommelier è situato proprio sl confine tra Italia e Francia, a 3000m slm. Il confine è segnato da una palizzata di legno oltre la quale vi è un piccolo lago alpino. Le acque di questo lago sarebbero tanto freddo da impedire quasi totalmente lo svilupparsi di forme di vita al loro interno. Oltre il confine vige in teoria un divieto di transito (su quei pochi metri che sarebbero ancora percorribili) ma la recinzione non è integra.

In discesa attenzione a non surriscaldare troppo i freni.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: